Nessun titolo per Prodi in Cina

Ricevo da Maike e pubblico:

Ecco vedete, se c’era Berlusconi era meglio. Sicuramente sarebbe riuscito a ottenere il primo titolo del TG1. Certe volte basta un “Comunisti assassini” detto con un sorriso al governatore del Guangdong, oppure “Cosa mangiamo stasera a Nanchino: bambini?”. Invece Prodi, cosi’ formale e serio, sempre con la parola giusta, finisce per rovinare l’intera missione italiana in Cina. Almeno poteva portare un po’ di amichette ballerine come il caro estinto Craxi nel 1986. E invece no. Oggi non c’e’ nessun titolo da scrivere, e cosi’ la fantastica Missione Italiana in Cina verra’ dimenticata ancora prima di essere completata.

A Canton, giovedi 14 e venerdi 15 settembre 2006, c’era Prodi. C’era Emmabonino. C’erano almeno 500 italiani, molti di essi per la prima volta in Asia, in Cina e a Canton. C’era la banda dei carabinieri in divisa. E c’ero io.
Continua a leggere Nessun titolo per Prodi in Cina

Niente spam con WordPress

Lo spam nei commenti e nei trackback del blog è una seccatura, ma è abbastanza facile liberarsene senza costringere i commentatori a registrarsi, decifrare i numerini di un captcha o aspettare di essere approvati.

In effetti mi hanno sempre stupito i blog che periodicamente si lamentano dello spam, dichiarano il chiuso per pulizie, addirittura come Giulio Mozzi che pubblica un intero blog, vibrissespam, in cui i post contengono spam e i commenti, guarda caso, sono solo spam. Un po’ come andare a camminare sotto un albero pieno di piccioni.
Continua a leggere Niente spam con WordPress