Visibilità in strada: 140 metri col giubbino

distanza di visibilità notturna

fai clic sull’immagine per ingrandire

Di notte, per essere individuabili da una lunga distanza, gli utenti della strada più deboli, come p. es. i pedoni o gli utenti di mezzi di locomozione simili ai veicoli, dovrebbero usare assolutamente del materiale rifrangente quali flash-suola, bracciali, pendenti, catarifrangenti da fissare ai raggi della bicicletta. È importante essere visibili da tutti i lati e non solo da davanti e da dietro. Gli accessori riflettenti vengono illuminati dai fari anabbaglianti di un’automobile da una distanza di 140 metri e permettono agli automobilisti di reagire in tempo e quindi di evitare un incidente.

Visibile da:
25m: con vestiti scuri
40m: con vestiti chiari
140 m: con accessori rifrangenti

Tratto dall’opuscolo Visibilità = Sicurezza dell’ente svizzero BFU BPA UPI. pdf.

Un commento su “Visibilità in strada: 140 metri col giubbino”

  1. Interessante, non conoscevo le distanze esatte di visibilità. Per l’inverno prossimo comprerò qualche bracciale o simile per andare a correre.

I commenti sono chiusi.