La profilazione spiegata al grande pubblico

Hanay Raja sul Corriere spiega cos’è la profilazione online e come impedire che i motori di ricerca raccolgano informazioni su di noi. E’ interessante che questi concetti raggiungano i molti lettori del Corriere della Sera.

La parte che ho apprezzato di più è dedicata a Scroogle, che uso da molto tempo e di cui segnalo la versione SSL (che cifrando la connessione impedisce a un osservatore di leggere quel che fai) e il plugin di ricerca per Firefox nella versione SSL (qui la pagina completa).

Molto valida anche la segnalazione di Privoxy, un proxy locale che ripulisce le rischieste dalla maggior parte delle minacce alla privacy (cookie, javascript, pubblicità) ed è molto configurabile.

Poco validi secondo me invece le estensioni Firefox TrackMeNot e Scookies, che sostanzialmente alterano i dati profilati con richieste fasulle e mescolando i cookie. Risulta facile per chi fa profilazione filtrare via i dati di navigazione fasulli, e lo scambio di cookie crea comunque un profilo di comunità.

Però Scookies ha una dimensione collaborativa e sociale che non conoscevo ed è frutto di uno degli autori di Luci e ombre di Google (vedi anche su Nazione Indiana 1 e 2), un testo italiano fondamentale. Approfondirò.